L'alimentazione della Sardegna è la risultante complessa e variegata delle diverse epoche che ne hanno caratterizzato la storia.

Porta i segni delle dominazioni che si sono succedute, ma non per questo motivo ha smesso, nel corso dei secoli, di produrre e conservare una sua specifica originalità.

Originalità che affonda le radici nell'epoca nuragica che, per oltre un millennio, ha avuto modo di plasmare il volto dell'isola, anche quando questa ha iniziato a diventare crocevia di traffici e commerci, con i fenici, i cartaginesi e i romani.


Carta dell'Agriturismo della Sardegna Acquista la Carta Agroalimentare della Sardegna su www.carlodelfinoeditore.it

In questa carta i cibi tipici dell’alimentazione sarda - pane, vino formaggio, olio ecc. - vengono situati nei luoghi di produzione da un lato, e dall’atro divisi e descritti con le singole caratteristiche.